Il Rapporto di Coppia

24 February 2019
10:00 - 17:00

(1giorno) Diventa più intelligente del tuo partner

La vita di ogni essere umano è fatta di relazioni. Ogni uomo e donna si districa nella vita tra una miriade di contatti, conoscenze, amicizie, parentele, fidanzamenti, matrimoni, paternità, maternità, associazionismi, consorzi e società, scoprendo che avere rapporti sereni ed equilibrati con gli altri è obiettivo assai complesso. Se poi ci inoltriamo nella sfera affettiva, dove il coinvolgimento emotivo diventa causa di conflitti anche molto dolorosi, possiamo affermare che riuscire a costruire un rapporto di coppia sereno e duraturo sia il desiderio della maggioranza delle persone, che lo considerano un ingrediente indispensabile per la realizzazione della propria esistenza. Le statistiche di separazioni e divorzi ci rivelano però che l’ottenimento di questa realizzazione è privilegio di pochi. Molto spesso emergono frustrazioni, aspettative deluse, dipendenze, incomunicabilità e incompatibilità che non si riescono a superare e causano il degenerare e, col tempo, l’esaurimento del rapporto.Ma perché è così difficile vivere felicemente insieme alle persone che amiamo? Perché non conosciamo come funziona la nostra mente: il suo compito è di registrare ininterrottamente le nostre esperienze di vita, anche senza che ne siamo consapevoli, e di farcele ripetere continuamente. Ma perché accade questo? Perché noi nasciamo già con una mente genetica che non riguarda solo la parte del DNA, ma anche, e soprattutto, la parte che custodisce i contenuti mentali dei nostri avi, sia paterni sia materni. La nostra mente cerebrale attinge a quest’archivio immenso di memorie dei nostri antenati per suggerirci, in ogni nostra nuova esperienza di vita, quali atteggiamenti, comportamenti, emozioni e comunicazioni utilizzare, senza che noi ci rendiamo conto che stiamo ripetendo continuamente i contenuti del loro passato nella nostra vita presente. Anche all’interno di un rapporto di coppia, si attivano queste due menti genetiche che innestano dei vissuti già accaduti nelle nostre esperienze attuali, e molto spesso ci creano conflitti e problemi nelle nostre relazioni sentimentali e di ogni altro genere. E’ importante conoscere questi meccanismi mentali che fanno parte della mente genetica, e che saranno spiegati approfonditamente nel corso, per comprendere come intervengono nella nostra esistenza e per vivere più consapevoli e capaci di fare delle scelte che non siano già state vissute.
10 MOTIVI PERCHÉ CONSIGLIAMO DI FARE QUESTO CORSO: SI APPRENDE COME FUNZIONA LA MENTE PER CONTRASTARE UN’EREDITA’ GENETICA INDESIDERATA
Si osserva il funzionamento della nostra mente studiando i meccanismi che intervengono all’interno dei nostri rapporti di coppia: a causa della nostra appartenenza genetica, nasciamo corredati di un pacchetto di memorie che provengono dai nostri avi, sia paterni sia materni. Le registrazioni contenute nella nostra mente cerebrale e genetica si aprono quando nella nostra vita ci accade qualche cosa di simile a quello che hanno vissuto loro (paure, vittorie, fallimenti, pensieri, sensi di colpa, azioni scorrette, malattie, ecc.). Allora da dormienti diventano attive e la persona si troverà a ripetere i contenuti di quella memoria senza rendersi conto che sta vivendo una vita non sua. Sarà insegnato come interrompere questo processo e disinnescarlo per poter riprendere in mano le redini della propria vita.
IMPARARE AD AMARE
E’ importante imparare a distinguere se i comportamenti e le azioni che portiamo avanti, li attuiamo per essere amati o per donare il nostro amore, maturato con comprensione e coscienza, all’altro. Se il rapporto si basa sull’aspettarsi di essere amati e non sull’amare, cosa succederebbe se entrambi si adagiassero sulla stessa modalità?
SI COMPRENDE COME COLMARE IL PROPRIO VUOTO D’AMORE
Molte persone, indipendentemente che siano uomo o donna, o che vivano un rapporto eterosessuale o omosessuale, soffrono nell’ambito del rapporto di coppia perché si sentono spesso trascurate, prive delle attenzioni che desiderano, e non amate. Il corso spiega come riempire questo vuoto d’amore che sembra loro incolmabile ma che dipende soprattutto da come funziona la mente e solo marginalmente dal proprio partner.
NEUTRALIZZARE L’INFLUENZA DEL PROPRIO CONCEPIMENTO
Il concepimento dà un imprinting energetico all’embrione che avrà conseguenze sulla formazione del bambino e poi della persona. In un atto sessuale dove uno dei partner non ha voglia di avere un rapporto, per esempio, creerà una carenza di energia, maschile o femminile, a seconda del genitore che non ha investito la propria volontà. Questa carenza verrà portata avanti inconsapevolmente fino all’età adulta causando problemi nella coppia e nella vita, fino a quando non sarà individuata, compresa e risolta.
DIFENDERE LA PROPRIA INTIMITA’
Non appena c’è insoddisfazione all’interno della coppia si tende ad andare a confidarci con amici vicini o colleghi di lavoro per trovare solidarietà e comprensione su ciò di cui ci lamentiamo o a cui non troviamo soluzione. Quest’abitudine apparentemente innocua crea come una falla energetica nel rapporto a due, portando ulteriori problemi invece che risolverceli. Indebolisce le energie costruttive che caratterizzano l’intimità della coppia, che è meglio invece imparare a difendere. Nel corso verranno insegnate le 4 regole che difendono la propria intimità mantenendo in continua crescita un rapporto evolutivo.
FLUSSI DI SESSO
Comunemente si crede che se una persona ha un pensiero o un desiderio verso un’altra persona al di fuori della coppia questo non abbia valore, fino a che si faccia la comunicazione o l’azione per realizzarla. Dal corso si comprenderà che il pensiero e il desiderio sono forme di energia che possono danneggiare la coppia, specialmente se hanno contenuto di tipo sessuale. Nel corso verrà spiegato il funzionamento dei flussi di sesso, come vengono usati da alcune persone per rifornirsi di energia e come inevitabilmente “sporcherà” il rapporto di coppia rendendolo più fragile.
COMUNICARE NEL MODO CORRETTO PUO’ RISOLVERE MOLTE COSE
Assumere toni di accusa nei confronti dell’altro in occasione di disaccordi, dissapori e incomprensioni è pratica comune. E’ bene sapere però, che una comunicazione diventa costruttiva ed efficace solo quando si riesce ad andare oltre il proprio egoismo e, invece di pensare solo a quello che proviamo e viviamo noi, riusciamo a immedesimarci nei panni dell’altro mettendoci in condizioni di ascoltarlo e capirlo, e quindi di trovare una soluzione accettabile per entrambi.
RAFFORZARE LA PROPRIA INDIVIDUALITA’ USCENDO DAI RUOLI
Recitare inconsapevolmente in ruoli prestabiliti è un’altra trappola in cui fidanzati e coniugi possono cadere rendendo il rapporto meno maturo e solidale. Molti rivestono il ruolo del genitore mentre il partner fa il figlio o la figlia, e viceversa, dimenticando di essere se stessi. Il corso spiegherà come l’entrare in un ruolo da parte di un partner va a spese di un’armonia e di una crescita nella coppia che si può realizzare solo nell’intimità, senza ingerenze esterne, indesiderate e invadenti, che la limitino all’interno delle caratteristiche del ruolo preso.
RISOLVERE IL PROPRIO VISSUTO PER NON AVERE STRASCICHI NEGATIVI
Portare gli effetti di eventuali esperienze negative in un nuovo rapporto non è la premessa migliore per porre le basi di una relazione soddisfacente e duratura. La nostra mente registra tutto ciò che viviamo, non cancellando i contenuti emotivi del nostro vissuto neanche se lo desideriamo. Quando iniziamo una storia d’amore, i nostri ricordi s’intrecciano con quelli del nostro nuovo partner e i problemi di entrambi, invece di trovare una soluzione, si sommano. E’ utile quindi sapere come fare a neutralizzare i contenuti emozionali dei nostri ricordi per non essere influenzati dalle memorie negative del passato.
AFFRONTARE UN TRADIMENTO IN UN RAPPORTO DI CRESCITA
Il corso affronta anche l’eventualità di un tradimento, avvenimento doloroso per chi lo subisce, ma spesso anche per chi lo crea. Si affronteranno tutti gli aspetti emotivi ed energetici, e le conseguenze sia su entrambi i partner sia sugli eventuali figli. In un rapporto in crescita, anche in casi come il tradimento, ci si deve comportare con responsabilità ed etica, ognuno deve essere pronto ad affrontare anche le parti peggiori del partner ed essere disposto a guardarsi le proprie. Con gli interventi corretti la coppia può uscirne rafforzata ed evoluta.
A CHI SI RIVOLGE IL CORSO
Per chi vuole migliorare il proprio rapporto di coppia e vivere serenamente e in equilibrio col proprio partner.
Per i single che intendono conoscere meglio le dinamiche interpersonali per essere più costruttivi nel nuovo legame affettivo che creeranno.
Per i genitori che vogliono comprendere le proprie reazioni ripetitive e avere un miglior rapporto con i figli.
Per chi è nato dopo un aborto e vuole scoprirne gli effetti nella propria vita per migliorarsi nel creare un buon rapporto di coppia.
Per le donne in gravidanza, o che pianificano di avere un figlio, dopo aver avuto un aborto e che non vogliono che il nascituro ne subisca le conseguenze.
Per chi vuole crescere e sviluppare la capacità di amare se stesso, punto di partenza essenziale per poter amare qualcun altro.
Per chi desideri creare e mantenere un rapporto di coppia o di amicizia in modo che siano saldo e duraturo nel tempo.
Per chiunque desideri sviluppare la capacità di relazionarsi con il prossimo, in ogni ambiente e situazione, con calma, presenza, centratura e saggezza.
Per chi vuole vivere il proprio rapporto di coppia come un percorso evolutivo per la propria coscienza.
IL CORSO È UNICO E ORIGINALE
perché gli argomenti trattati sono insoliti, innovativi, progressisti ed evolutivi. La conoscenza che si acquisisce aiuterà a usare la creatività all’interno di un rapporto di coppia per superare i conflitti e vivere armoniosamente col proprio partner.Docente: Fiorella Rustici
Ricercatrice, ideatrice del Metodo che porta il suo nome, autrice dei testi:
“Morte e Dintorni. Consigli pratici per evolversi, prima, durante e dopo l’ora X” (Hermes Edizioni, 2014), edizione aggiornata di “Morire senza Paura”
“Come la Mente Genetica condiziona il rapporto di coppia” (Macro Edizioni, 2010)
“E Dio creò la Mente” (Macro Edizioni, 2008)
“Morire senza Paura” (Hermes Edizioni, 2005)
“Fai funzionare bene la mente” (Macro Edizioni, 2003)
Genetica e coscienza Spirituale” (Edizioni ATC, Como, 1995)
“Il Karma come sconfitta spirituale”, (Edizioni ATC, Como, 1991)
“IL cancro dell’Essere”, (Edizioni ATC, Como, 1989)
Si consiglia:
La lettura del libro “Come la Mente Genetica condiziona il Rapporto di Coppia” di Fiorella Rustici – Macro Ed. 2010
Il corso si svolgerà nello Studio Olistico Milano
Translate »

In questo sito Web utilizziamo strumenti nostri e di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul vostro dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (technical cookies), per generare report di navigazione (statistics cookies) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (profiling cookies). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazioneAbilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore Cookie policy